Per informazioni: formazione@erickson.it | tel. +39 0461 950747

Bisogni educativi speciali

Nelle classi scolastiche è sempre maggiore il numero di alunni che, pur non essendo «certificati», presentano Bisogni Educativi Speciali (disturbi dell’apprendimento, difficoltà psicologiche, comportamentali e relazionali, svantaggio sociale, differenze linguistiche e culturali, ecc.).
Molte delle proposte di formazione di quest’area hanno come cornice di riferimento il modello di lettura delle difficoltà di «funzionamento educativo-apprenditivo» basato sulla Classificazione ICF dell’OMS che è risultato particolarmente utile anche agli insegnanti per cogliere in tempo i vari Bisogni Educativi Speciali, attivare tutte le risorse possibili secondo i principi della «speciale normalità» e impostare così gli interventi psicoeducativi più funzionali.

• Bisogni Educativi Speciali e inclusione: dall’individuazione dei bisogni all’attivazione delle risorse
• Piano Educativo Individualizzato (PEI) – Progetto di vita
• La diagnosi funzionale educativa secondo l’ICF
• Index e sviluppo di competenze per una scuola inclusiva
• Interventi psicoeducativi nei comportamenti problema
• Educazione interculturale
• Intervenire sulle problematiche comportamentali a scuola: il Coping Power Program scolastico

Richiedi un preventivo.