Per informazioni: formazione@erickson.it | tel. +39 0461 950747

Campus estivo per famiglie di bambini ADHD/DOP

Una proposta di parent e child training integrati con esperienza di supervisione sul campo.
Tutti vi raccontano che cosa fare, adesso noi vi mostriamo come farlo.

Folgaria (TN) – dall’ 11 al 15 luglio 2017

Coordinamento scientifico: Gianluca Daffi

Presentazione
In una famiglia, la presenza del disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) e/o del disturbo oppositivo-provocatorio (DOP) è generalmente fonte di stress, affaticamento e tensione, tanto per il bambino che ne è affetto quanto per i suoi genitori. Per il bambino, sono frustranti le difficoltà nello svolgere i compiti di ogni giorno, scolastici e non, e nello stabilire relazioni positive con gli altri, nonché i rimproveri incessanti e l’apparente incapacità di «farne una giusta». Dal canto loro, i genitori sono messi a dura prova dal continuo movimento e dal comportamento spesso eccessivo del figlio. Sebbene non esista una «cura» risolutiva, è possibile – e necessario – migliorare significativamente la qualità della vita e delle relazioni familiari attraverso un lavoro psicoeducativo multifocale. Un intervento efficace deve prevedere, infatti, anche il coinvolgimento degli adulti e deve essere finalizzato all’aumento del benessere sia del bambino, sia delle persone che rappresentano il suo principale contesto relazionale.

Durante il campus estivo per famiglie di bambini con ADHD e/o DOP le competenze di soggetti differenti entreranno in gioco per promuovere lo «star bene» del bambino nei contesti in cui è inserito, consentendogli di esprimere al meglio le sue potenzialità in connessione con la fase di crescita che sta attraversando. Esperti e Tutor formati condurranno, in maniera integrata, attività di child training e di parent training al fine di guidare e promuovere lo sviluppo di corrette modalità relazionali sia da parte del bambino che dei genitori, individuando le strategie più efficaci per far fronte con successo ai comportamenti problematici.

Destinatari
Obiettivi
Metodologia
Programmi training divisi per destinatari
Esempio di routine giornaliera
Modello START
Docenti e formatori
Sede, date e orari
Attestato
Costi e modalità di iscrizione