Per informazioni: formazione@erickson.it | tel. +39 0461 950747

L’educazione sessuale ai tempi di internet: come dialogare con la cultura del “tutto troppo presto”

Partenza del corso: 15 aprile 2016

Durata: circa due mesi (sono stimate 50 ore di formazione online che comprendono lo studio dei materiali e lo svolgimento delle prove di verifica)

Autori: Alberto Pellai e Barbara Tamborini

Tutor: Barbara Tamborini

Presentazione
Il corso propone un’analisi approfondita del contesto sociale e culturale nel quale preadolescenti e adolescenti (10-16 anni) costruiscono la loro idea di sessualità, con particolare attenzione alle nuove tecnologie. Verrà esplorata la correlazione tra l’esigenza del mercato di aumentare i consumi, specie nei giovanissimi e la crescita esponenziale nei media di messaggi vicini al mondo della pornografia e orientati a promuovere una sessualizzazione precoce delle bambine. Verranno indagati nuovi comportamenti a rischio dei nativi digitali e come le tecnologie impattano la costruzione dell’identità. Il corso ha come finalità quella di accrescere negli adulti la propria responsabilità educativa nel porre limiti e nel governare il flusso di stimoli nel quale gli adolescenti sono immersi. Un percorso critico per ricollocarsi rispetto alla progressiva normalizzazione che la cultura del “tutto troppo presto” impone a chi sta crescendo.

Destinatari

Programma e contenuti
Materiali e metodologia didattica
Struttura e modalità d'accesso
Costi e modalità di iscrizione
Promozione - Buona Scuola Erickson

Sei un insegnante?
Questo corso rientra tra le possibilità previste per l’utilizzo
del Bonus di 500 euro previsto dalla Legge 107/2015 “Buona Scuola”
per la formazione dei docenti
SCOPRI DI PIÙ