Per informazioni: formazione@erickson.it | tel. +39 0461 950747

educazione

Token economy cooperativa in classe

Token economy cooperativa in classe

Roma, 5 e 6 aprile 2019
iscriviti_ora

 

 

Presentazione

Per aiutare un bambino a migliorare il suo comportamento in classe, può essere di grande aiuto la “token economy”. La “token economy” si basa essenzialmente su due concetti. Il concetto numero uno si riferisce a tutto ciò che l’insegnante può fare prima del comportamento di un allievo: stabilire e comunicare al bambino obiettivi chiari, personalizzati e ragionevoli. Il concetto numero due si riferisce a tutto ciò che l’insegnante può fare dopo il comportamento di un allievo: rinforzarlo (con molta convinzione!) quando è corretto, punirlo (con moltissime cautele!) quando non lo è.
Il token è un rinforzatore simbolico che segnala che un bambino ha raggiunto il suo piccolo obiettivo. Se il bambino si comporta bene, guadagnerà un token. Se si comporta male, lo perderà.

Obiettivi
Destinatari
Docenti
Programma
Metodologie didattiche
Sede, date e orari
Attestato
Accreditamenti
Costi e modalità di iscrizione
Ospitalità alberghiera

BONUS DOCENTI. NOI CI SIAMO!
Noi di Edizioni Erickson siamo presenti nell’elenco degli esercenti ed enti accreditati nel sito cartadeldocente.istruzione.it, presso i quali è possibile utilizzare la Carta del docente.

Nell’iscrizione online sarà possibile indicare come metodo di pagamento “Carta del Docente” e utilizzare il buono di spesa generato.
Clicca qui per maggiori informazioni su Erickson e la Carta del Docente.

Laboratori filosofici – scuola dell’infanzia e primaria

LABORATORI FILOSOFICI
Idee, metodi e strumenti per la scuola dell’infanzia e primaria

Roma, Formazione in presenza: 22 e 23 marzo 2019
Formazione online: 26 marzo – 23 aprile 2019

iscriviti_ora

 

 

Presentazione
Le numerose esperienze nelle scuole dell’infanzia e nelle scuole primarie di tutta Italia condotte da Luca Mori mostrano come bambine e bambini possano affrontare, in modo divertente e stimolante, domande, enigmi, paradossi ed esperimenti mentali tratti dalla storia della filosofia, ripresi e adattati per il lavoro in gruppo.
Le domande filosofiche portano i singoli e i gruppi alla soglia tra ciò che è già stato pensato, sentito e detto e ciò che ancora non lo è stato, esercitandoli a ragionare e a immaginare di più o diversamente dal solito, a cambiare prospettiva, a fare ipotesi e tracciare connessioni tra ciò che si presume di sapere e ciò che ancora non si sa. È un esercizio a pensare con la propria testa e, al tempo stesso insieme agli altri.
Il corso permetterà di conoscere e discutere alcune esperienze esemplari e di “simulare” una progettazione originale di percorsi da sperimentare nelle proprie scuole. L’obiettivo principale è quello di fornire ai partecipanti idee, materiali e strumenti utili per introdurre nelle proprie classi alcune innovazioni didattiche significative, ispirate al modo in cui la filosofia permette di entrare in “spazi di scoperta” inconsueti e coinvolgenti.

Obiettivi
Destinatari
Docente
Programma
Metodologie didattiche
Sede, date e orari
Attestato
Accreditamenti
Costi e modalità di iscrizione
Ospitalità alberghiera

Gestire i comportamenti oppositivo-provocatori. Strategie e strumenti

GESTIRE I COMPORTAMENTI OPPOSITIVO-PROVOCATORI
Strategie e strumenti

Trento, 8 e 9 marzo 2019

iscriviti_ora

 

 

Presentazione
Il corso mira a presentare le principali caratteristiche di bambini e ragazzi oppositivo-provocatori, riflettendo sui comportamenti che quotidianamente provocano l’insegnante e l’educatore, creando difficoltà nella gestione del gruppo (in classe, nella comunità, nello sport, ecc..). Nel corso dell’incontro verranno mostrare strategie di contenimento e riduzione di tali comportamenti finalizzate a promuovere il benessere sia del bambino/ragazzo che dell’adulto. Tra le tecniche illustrate particolare attenzione verrà dedicata a rinforzi, gratificazioni e modalità di promozione di contesti relazionali positivi.

Destinatari
Docente
Obiettivi
Metodologia
Contenuti
Sede, date e orari
Attestato
Accreditamenti
Costi e modalità di iscrizione
Ospitalità alberghiera

Laboratori filosofici – scuola dell’infanzia e primaria

LABORATORI FILOSOFICI
Idee, metodi e strumenti per la scuola dell’infanzia e primaria

Trento, Formazione in presenza: 25 e 26 gennaio 2019
Formazione online: 5 – 28 febbraio 2019

iscriviti_ora

 

 

Presentazione
Le numerose esperienze nelle scuole dell’infanzia e nelle scuole primarie di tutta Italia condotte da Luca Mori mostrano come bambine e bambini possano affrontare, in modo divertente e stimolante, domande, enigmi, paradossi ed esperimenti mentali tratti dalla storia della filosofia, ripresi e adattati per il lavoro in gruppo.
Le domande filosofiche portano i singoli e i gruppi alla soglia tra ciò che è già stato pensato, sentito e detto e ciò che ancora non lo è stato, esercitandoli a ragionare e a immaginare di più o diversamente dal solito, a cambiare prospettiva, a fare ipotesi e tracciare connessioni tra ciò che si presume di sapere e ciò che ancora non si sa. È un esercizio a pensare con la propria testa e, al tempo stesso insieme agli altri.
Il corso permetterà di conoscere e discutere alcune esperienze esemplari e di “simulare” una progettazione originale di percorsi da sperimentare nelle proprie scuole. L’obiettivo principale è quello di fornire ai partecipanti idee, materiali e strumenti utili per introdurre nelle proprie classi alcune innovazioni didattiche significative, ispirate al modo in cui la filosofia permette di entrare in “spazi di scoperta” inconsueti e coinvolgenti.

Obiettivi
Destinatari
Docente
Programma
Metodologie didattiche
Attestato
Sede, date e orari
Accreditamenti
Costi e modalità di iscrizione
Ospitalità alberghiera

La gestione della classe

La gestione della classe

Roma, Lunedì, 5, 12, 19, 26 novembre 2018

iscriviti_ora

 

 

Il percorso formativo, della durata di 12 ore totali, sarà strutturato in quattro moduli formativi da tre ore ciascuno, che avranno luogo in fascia pomeridiana, dalle 16.00 alle 19.00.

Presentazione

La gestione della classe è un compito difficile e talvolta rischioso, ora più che in passato. Interagiscono in modo complesso diverse variabili cruciali: il ruolo e la responsabilità sociale dell’insegnante, i problemi di stress e di autostima, l’autorevolezza e l’efficacia comunicativa, i diversi modi di fare lezione, le dinamiche di classe e le strategie per governarle, i saperi, le abilità e le competenze, la valutazione degli studenti e le relazioni che strutturano la funzione docente. Sarebbe ingenuo e forse colpevole proporre certezze tanto assolute quanto improbabili; tuttavia la ricerca di chiavi di lettura e l’individuazione di possibili strategie di intervento e di cambiamento sono possibili e urgenti e saranno oggetto di discussione durante il corso di formazione.

Obiettivi
Destinatari
Docenti
Programma
Metodologia
Sede, date e orari
Attestato
Accreditamenti
Prezzi e modalità d'iscrizone
Ospitalità alberghiera

BONUS DOCENTI. NOI CI SIAMO!
Noi di Edizioni Erickson siamo presenti nell’elenco degli esercenti ed enti accreditati nel sito cartadeldocente.istruzione.it, presso i quali è possibile utilizzare la Carta del docente.

Nell’iscrizione online sarà possibile indicare come metodo di pagamento “Carta del Docente” e utilizzare il buono di spesa generato.
Clicca qui per maggiori informazioni su Erickson e la Carta del Docente.